Categoria: Partecipa

Emergenza in Bosnia: il nostro webinar per la campagna “I walk the line”

Mercoledì 17 febbraio si è tenuto il webinar “I walk the line – presidi di solidarietà sulla rotta balcanica” organizzato da Iscos Lombardia insieme all’ Anolf e alla Cisl regionali. Sono intervenuti: Miriam Ferrari, presidente Iscos Lombardia, Nello Scavo, giornalista di Avvenire, Brando Benifei, europarlamentare Pd, don Giovanni Salatino, viceparroco del Gratosoglio, Gianfranco Schiavone, presidente…
Leggi tutto

Adotta una studentessa bosniaca

Jumna Alic ha 20 anni, studia ingegneria elettronica a Sarajevo ed è al secondo anno del corso di automazione e robotica. E’ sempre stata una studentessa eccellente ma, a causa della drammatica crisi economica e sociale causata dalla pandemia, ha perso la borsa di studio universitaria e rischia di non poter continuare il suo percorso…
Leggi tutto

I walk the line – Presidi di solidarietà sulla rotta balcanica

Nell’ambito della campagna di approfondimento e di raccolta fondi “I walk the line – presidi di solidarietà sulla rotta balcanica”, Iscos Lombardia, con la collaborazione di Anolf Lombardia, organizza un webinar mercoledì 17/02/2021 dalle 20.30 alle 22.00 per discutere sulla tragica situazione dei migranti e dei rifugiati bloccati al confine bosniaco. Durante l’incontro interverranno Miriam…
Leggi tutto

I walk the line – Presidi di solidarietà lungo la rotta balcanica

Di fronte all’ennesima manifestazione di disumanità e ai respingimenti senza sosta dai paesi dell’Unione Europea non possiamo stare a guardare. La rete Iscos, attiva da anni in Bosnia Erzegovina con le sue strutture regionali di Emilia-Romagna, Lombardia e Toscana, ha deciso di contribuire concretamente – con un’azione di sensibilizzazione, solidarietà e pressione politica – a…
Leggi tutto

2021: Tempo di nuovi obiettivi

Gennaio è tempo di fare un bilancio dell’anno passato, ma soprattutto di porsi nuovi obiettivi per il futuro. Noi di Iscos Lombardia non siamo da meno! Tante cose bollono in pentola in questo 2021 e non vediamo l’ora di condividerle con voi. In questo articolo troverete tutti i progetti che abbiamo intenzione di realizzare anche…
Leggi tutto

Dal 16 al 20 novembre vota il progetto IES!

Dal 16 al 20 novembre è possibile votare il progetto di Iscos Lombardia “IES: Inform Empower and Sensibilize” sulla piattaforma Chi Odia Paga. Il tuo voto è prezioso! Ci permetterà di accedere alla fase di crowdfunding per finanziare il progetto. Il progetto “IES: Inform Empower and Sensibilize” di Iscos Lombardia mira a promuovere iniziative di…
Leggi tutto

Iscos Lombardia Christmas Bazar

Metti al centro il lavoro dignitoso e la cooperazione anche questo Natale! Scarica il catalogo qui sotto e scegli tra i prodotti equo-solidali, sosterrai i nostri progetti! Ordina scrivendo una mail a iscos.lombardia@cisl.it indicando il prodotto, il suo codice e la quantità che desideri. Ti ricontatteremo per fornirti tutte le indicazioni sul ritiro e il…
Leggi tutto

Al via la seconda classe del corso di italiano “Passaparola”

Mercoledì 23 settembre, poco più di una settimana dopo l’apertura delle scuole, parte anche la seconda classe del corso di Italiano “Passaparola” promosso da Iscos Lombardia, Associazione Pakistani Varesini e Giovani Pakistani in Italia. La prima classe che ha iniziato le lezioni lo scorso luglio procede a gonfie vele. Le 17 alunne guidate dall’insegnante madrelingua…
Leggi tutto

Passaparola – Il corso di italiano prosegue anche ad agosto

E’ proseguito per tutto il mese di agosto ed è ancora attivo il corso di lingua italiana “Passaparola” organizzato da Iscos Lombardia, APV – Associazione Pakistani Varese e Giovani Pakistan in Italia. Grazie al contributo di Nadia e Abida, le due insegnanti madrelingua di urdu e di italiano, le 18 studentesse hanno potuto proseguire le…
Leggi tutto

L’appello dalla casa famiglia in Perù: non ci lasciate soli

“Io intanto vi ringrazio per quello che avete fatto e che continuerete a fare. Vi ringrazio per il fatto che al di là del posto in cui ci si trovi ci si possa sentire un po’ fratelli”. Si chiude con queste parole di gratitudine la lettera di Erica Tellaroli volontaria della casa famiglia Santa Teresita…
Leggi tutto