Categoria: Progetti Attivi

Passaparola: Parlano le studentesse!

Giovedì 3 dicembre si è concluso il primo corso online di Italiano “Passaparola” organizzato da Iscos Lombardia insieme a APV – Associazione provinciale Pakistani Varesini e Giovani Pakistani in Italia. Durante la lezione conclusiva, dopo qualche chiarimento e domanda dell’ultimo minuto, abbiamo avuto modo di festeggiare a distanza. Umme, la cuoca del gruppo, ha condiviso…
Leggi tutto

Dal Perù un video che racconta il progetto “Latte fonte di vita”

Dal Perù ci è arrivato uno splendido racconto della vita a Pucayacu in questi mesi. I ragazzi del progetto “Latte fonte di vita” ci parlano del loro lavoro e di tutti i progressi che hanno fatto: il numero di bovini e la quantità di latte lavorato continuano a crescere, i tanti formaggi prodotti vengono venduti…
Leggi tutto

Al via la seconda classe del corso di italiano “Passaparola”

Mercoledì 23 settembre, poco più di una settimana dopo l’apertura delle scuole, parte anche la seconda classe del corso di Italiano “Passaparola” promosso da Iscos Lombardia, Associazione Pakistani Varesini e Giovani Pakistani in Italia. La prima classe che ha iniziato le lezioni lo scorso luglio procede a gonfie vele. Le 17 alunne guidate dall’insegnante madrelingua…
Leggi tutto

Passaparola – Il corso di italiano prosegue anche ad agosto

E’ proseguito per tutto il mese di agosto ed è ancora attivo il corso di lingua italiana “Passaparola” organizzato da Iscos Lombardia, APV – Associazione Pakistani Varese e Giovani Pakistan in Italia. Grazie al contributo di Nadia e Abida, le due insegnanti madrelingua di urdu e di italiano, le 18 studentesse hanno potuto proseguire le…
Leggi tutto

PassaParola – La Parola dell’integrazione

Al via lunedì 20 luglio il corso di Italiano per donne promosso da Iscos Lombardia, Associazione Provinciale Pakistani Varesini e Giovani Pakistani Italiani. Il corso di 60 ore sarà tenuto da due insegnanti madrelingua Urdu che accompagneranno le donne nella conoscenza e nell’uso della lingua italiana. Il corso si terrà online al fine di garantire…
Leggi tutto

Iscos tra i soci Focsiv con Caritas nella campagna contro il virus della fame

Le ripercussioni economiche della pandemia di Coronavirus, che non ha risparmiato nessun angolo della Terra, si sono abbattute con particolare gravità sulla popolazione che già prima affrontava gravi disagi economici e sociali rischiando, entro la fine dell’anno, di raddoppiare il numero di persone che non avranno accesso alle risorse alimentari sufficienti alla loro sopravvivenza. Circa…
Leggi tutto

Passaparola!

Al via dal 20 luglio il corso online gratuito di lingua italiana di livello A1 e A2 per donne tenuto da insegnanti madrelingua urdu. La conoscenza della lingua italiana come strumento non solo di comunicazione ma di relazione e opportunità di interazione e scambio. Il corso è promosso da Iscos Lombardia, Associazione Pakistani Varesini e…
Leggi tutto

Abbiamo RISO per una cosa seria: tante ricette per voi!

Iscos Lombardia aderisce anche quest’anno alla campagna di Focsiv “Abbiamo RISO per una cosa seria” per sostenere il progetto Agro-zoo-tecnico “Latte Fonte di Vita” a Pucayacu in Perù. Con i fondi raccolti assicuriamo ai ragazzi della zona una formazione professionale come casari, agricoltori o nella cura degli animali. Abbiamo anche costruito una stalla modello per…
Leggi tutto

Novità dal Perù: A Pucayacu si continua a lavorare in sicurezza

Mentre il Perù si rivela uno dei paesi più colpiti dalla pandemia di Coronavirus, Padre Giorgio ci scrive rassicurandoci sulla situazione nelle zone dei nostri progetti. Il seminario in cui si trova provvede, con l’aiuto dei seminaristi che vi abitano, a distribuire alla popolazione più debole viveri per affrontare la quarantena e mascherine da loro…
Leggi tutto

NIGER : sostegno al maestro Goumour

Il Progetto Dal gennaio 2016 Goumour, l’insegnante della scuola elementare di Tan Barogane che abbiamo sostenuto, ormai divenuto un riferimento importante per bambini e genitori della comunità, è stato scalzato dal suo posto di lavoro a causa dell’invidia di alcune persone del luogo che hanno tentato di impossessarsi anche della sua casa. Il nostro intervento…
Leggi tutto