Mozambico: Occupazione e grandi investimenti e terrorismo jihadista

Istituto Sindacale per la COoperazione allo Sviluppo

Mozambico: Occupazione e grandi investimenti e terrorismo jihadista

Nel pomeriggio del 25 maggio si è tenuto il secondo incontro alla scoperta dei progetti di Iscos Lombardia. In questa occasione siamo volati in Mozambico insieme a Cristiana Fiamingo, docente dell’Università Statale di Milano, che ha inserito il nostro webinar nel corso di Storia e istituzioni dell’Africa del Dipartimento di studi internazionali e giuridici dell’Università statale di Milano.

Dopo un’introduzione di Marta Valota, direttrice di Iscos Lombardia, sui nostri progetti nel paese e in particolare sul recente partenariato con Iscos Emilia-Romagna nel progetto Rights for Youth, ha preso la parola il professor Mario Zamponi dell’Università di Bologna per una breve introduzione sulla storia del Mozambico. È stata poi trasmessa una video testimonianza di Chiara Spatafora in cui ha brevemente riassunto i risultati della sua ricerca sulla situazione occupazionale in Mozambico svolta nell’ambito del progetto Rights For Youth. L’incontro è proseguito con l’esperienza di ENI nel paese attraverso le parole del dottor Raffaello Matarazzo, Senior Advisor Africa Sub-Sahariana, seguito dal professor João Feijó, Ricercatore e coordinatore Tecnico OMR – Observatorio do Meio Rural, che ha ripreso la situazione attuale del Mozambico con un focus particolare sul terrorismo di matrice jihadista che interessa il paese. L’incontro si è concluso con le stimolanti domande degli studenti che hanno acceso il dibattito tra i relatori.

Materiali

L’incontro è disponibile sul nostro canale YouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *