AGENDA EVENTI

Istituto Sindacale per la COoperazione allo Sviluppo

AGENDA EVENTI

I prossimi giorni saranno caratterizzati da diverse iniziative ed eventi che vedranno Iscos Lombardia partecipare attivamente. Ecco quali sono. 

  • Mercoledì 9 ottobre: Paola Bordi, Direttrice di Iscos Lombardia, sarà ospite nella trasmissione Speciale Cisl in onda alle ore 18,30 su Telenova. Il tema della puntata sarà “Fermiamo le stragi nel Mediterraneo”. Partendo dalla tragedia di Lampedusa si cercherà di affrontare la tematica dell’immigrazione cercando anche di approfondire il ruolo svolto da Iscos nell’aiutare le popolazioni in difficoltà nei loro paesi, sostenendone lo sviluppo economico e sociale.
  • Venerdì 11 ottobre: Giornata di mobilitazione nazionale “Fermiamo le stragi nel Mediterraneo”. Le Segreterie Confederali unitarie di Cgil, Cisl e Uil hanno deciso di indire una giornata di mobilitazione nazionale “Fermiamo le stragi nel Mediterraneo” per venerdì 11 ottobre. Tutte le strutture sono invitate a promuovere iniziative e manifestazioni (fiaccolate, presidi, veglie etc. …) in tutte le città.
  • Giovedì 17 e sabato 19 ottobre, il comitato Expo dei Popoli organizza a Milano il “FOOD PEOPLE FESTIVAL. IL CIBO RACCONTATO DA EXPO DEI POPOLI”. In occasione del 16 ottobre, Giornata Mondiale dell’Alimentazione, Expo dei Popoli presenta alla cittadinanza milanese i temi che la riguardano, raccontando esperienze concrete di sovranità alimentare e di rispetto dei beni comuni come proposto da un Manifesto sottoscritto da oltre cinquanta associazioni, movimenti e ong. Il Food People Festival, attraverso due giorni di incontri, proiezioni, mostre e molto altro vi farà comprendere meglio i temi chiave di Expo 2015 e le proposte alternative esistenti per promuovere il diritto al cibo per tutti! Per saperne di più, clicca qui
  • Martedì 22 ottobre alle ore 17 presso la Sala Conferenze di Palazzo Turati in via Meravigli 9/b a Milano, Cipmo, Centro Italiano per la Pace in Medio Oriente con cui Iscos e Anolf Lombardia hanno già collaborato in passato, organizza l’evento “Il Mediterraneo a Milano. Nuovi protagonisti che vengono dal Mediterraneo e collegano Milano al Mediterraneo.” L’iniziativa si propone di ribaltare lo stereotipo corrente che vede coloro che provengono dal Mediterraneo, per immigrazione recente o anche di seconda o terza generazione, come un problema sociale da controllare o da assistere. In realtà siamo spesso di fronte a imprenditori, professionisti, lavoratori dipendenti, studenti pienamente inseriti, che rappresentano oramai una componente essenziale nel tessuto economico e sociale milanese e lombardo. Questi nuovi protagonisti possono rappresentare altresì un tramite e un elemento di connessione preziosi rispetto ai loro paesi di origine, nel Mediterraneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *