MADE IN CHINA: UN ANNO DI CINA AL LAVORO

Istituto Sindacale per la COoperazione allo Sviluppo

MADE IN CHINA: UN ANNO DI CINA AL LAVORO

E’ uscito il nuovo opuscolo di Iscos Cisl per raccontare un anno di approfondimenti e notizie sul mondo del lavoro cinese “Made in China”. E’ possibile sia richiederlo per i congressi ad Iscos Lombardia che scaricarne la versione .pdf. Tale opuscolo verrà presentato in occasione del convegno del 1 marzo “Leggere la Cina”, organizzato da Iscos Sicilia e Università degli Studi di Palermo.

Il progetto di Iscos CISL di mantenere i contatti costanti con il mondo dei lavoratori e delle parti sociali in Cina si è concretizzato nel 2012 con la produzione della newsletter China/News, na newsletter mensile focalizzata sugli aspetti sindacali, sociali, economici e giuridici della situazione lavorativa in Cina. La crescente importanza della realtà cinese nell’economia globale e le relative conseguenze per lavoro e diritti hanno mostrato un crescente interesse nazionale verso le questioni lavorative extra UE. “Made in China” é uno speciale annuale che nasce da quest’esperienza con l’obiettivo di facilitare ulteriormente la diffusione in ambito sindacale delle informazioni su una realtà complessa come quella cinese. Gli ISCOS regionali di Emilia-Romagna, Piemonte, Sicilia e Toscana hanno finanziato questa iniziativa promuovendola anche a livello locale. Questo nella consapevolezza che in un mondo sempre piú globalizzato é importante conoscere e comprendere le dinamiche internazionali al fine di difendere in maniera piú efficace i diritti dei lavoratori a livello sia locale che globale.
Il 1 marzo Iscos Sicilia e l’Università degli Studi di Palermo, hanno organizzato il convegno “Leggere la Cina”, un’occasione per aggiornarsi sulle ultime vicende in cina con un collegamento diretto con la cooperante di Iscos in Cina Laura Battistin.

Scarica direttamente l’opuscolo o contattaci per averne una copia cartacea .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *