L’artista Rirkrit Tiravanija incontra ISCOS

Istituto Sindacale per la COoperazione allo Sviluppo

L’artista Rirkrit Tiravanija incontra ISCOS

Rirkrit Tiravanija 150

Rirkrit Tiravanija 150Il giorno 13 novembre alle ore 12.00 l’artista Rirkrit Tiravanija incontra i responsabili dell’ISCOS impegnati nelle attività di assistenza e tutela dei lavoratori in Cina.

L’appuntamento è alla Biennale di Venezia, nel padiglione 11 delle Artiglierie (Arsenale) dove Rirkrit Tiravanija espone la sua installazione “Untitled 2015 (14.086)” che consiste nella produzione live di 14.086 mattoni “necessari a costruire una casa semplice per una piccola famiglia in Cina”. Ogni mattone reca impressa la scritta 别干了 “Non lavorate più”.

Con questa installazione l’artista tailandese vuole esprimere l’esperienza da lui vissuta visitando la Cina dove ha assistito ai ritrmi stressanti a cui sono sottoposti i lavoratori delle fornaci addetti alla produzione di mattoni.

Una esperienza che lo ha messo in contatto con ISCOS, da anni impegnato nella Repubblica Ppolare di Cina con progetti di sostegno all’attività delle organizzazioni cinesi impegnate nella difesa dei diritti deilavoraotri e che Rirkrit Tiravanija ha deciso di aiutare con la sua installazione alla Biennale: i visitatori che hanno visitato il padiglione 11, facendo una donazione all’ISCOS, potevano infatti portarsi via uno dei mattoni.

Le donazioni raccolte andranno a sostenere il progetto, già in corso, dedicato a migliorare le condizioni di salute dei 970156 10151605003043007 432671037 nlavoratori occupati nel delta del Fiume delle Perle che è parte del Guandong, provincia che si affaccia sul Mar Meridionale Cinese, una delle aree più popolate al mondo e che ha come capoluogo Guanchou – Canton.

A pochi giorni dalla chiusura della Biennale l’ISCOS, in collaborazione con la Cisl del Veneto, ha voluto organizzare questo appuntamento con l’artista tailandese, per ringraziarlo del suo impegno ed aggiornarlo sul progetto Fiume delle Perle.

Con Rirkrit Tiravanija partecipano alla fonferenza stampa: Gemma Arpaia responsabile ISCOS per i progetti Asia, Laura Battistin (veneta di Valdagno) che dal 2009 opera in Cina quale vollaboratrice ISCOS e della rivista CinaNews e Onofrio Rota, segretario generale aggiunto Usr Cisl Veneto.

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *