CONVEGNO “CRISI ECONOMICA, OCCUPAZIONE FEMMINILE E POLITICHE DI CONCILIAZIONE IN LOMBARDIA”

Istituto Sindacale per la COoperazione allo Sviluppo

CONVEGNO “CRISI ECONOMICA, OCCUPAZIONE FEMMINILE E POLITICHE DI CONCILIAZIONE IN LOMBARDIA”

Giovedì 18 aprile si terrà l’incontro, promosso dall’Associazione Fiorella Ghilardotti e dall’Ufficio dell’Unione europea di Milano per le associazioni femminili, “Crisi Economica, Occupazione Femminile e Politiche di Conciliazione in Lombardia” nell’Aula Magna del Comune di Milano, in Viale D’Annunzio 15. 

Tante donne in Lombardia hanno perso il lavoro in questi ultimi anni o rischiano di perderlo
perché in cassa integrazione o in mobilità.
Tante giovani donne vorrebbero trovare un lavoro ma, talmente sfiduciate, non si iscrivono neanche al collocamento.
Tante donne faticano a conciliare il lavoro con la famiglia e le madri continuano a dimettersi nel primo anno di vita del bambino (5000 in Lombardia nel 2012).
La crisi economica aggrava i problemi strutturali e culturali peggiorando le condizioni di vita di donne e uomini però per le lavoratrici spesso alla perdita occupazionale si aggiunge un arretramento sociale.
Che fare allora? Quali politiche attive in una situazione di crisi? L’Europa come sta affrontando questa situazione?
Queste e altre questioni saranno discusse durante il congresso, dedicato alle ricadute della crisi economica sull’occupazione femminile. La questione è seria ormai in tutta Europa, ma in Italia è di particolare gravità per gli effetti aggiuntivi delle politiche di risanamento del debito pubblico e dei tagli alle politiche sociali nazionali e locali.
Con questo seminario, si vuol provare a capire meglio e soprattutto a interrogarsi sul che fare, sulle possibili strategie da mettere in campo da parte in primo luogo della politica e delle istituzioni.
Al convegno parteciperanno Marilena Adamo, Anna Catasta, Fulvia Colombini, Sabina Guancia, Marina Piazza, Anna Ponzellini, Patrizia Toia, con la partecipazione di Cristina Tajani, Assessore al Lavoro del Comune di Milano.

In allegato il programma dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *