TOBIN TAX: IN VIGORE DAL 1 GENNAIO?

Istituto Sindacale per la COoperazione allo Sviluppo

TOBIN TAX: IN VIGORE DAL 1 GENNAIO?

Dalle dichiarazioni del Ministro Grilli del 19 ottobre, la Tassa sulle transazioni finanziarie (TTF) sembra aver fatto passi da gigante. A livello europeo si sta lavorando su un accordo comune, ma in Italia la tassa e’ già inserita nella Legge di stabilità. Quindi nel Bel Paese si comincerà dal 1° gennaio 2013 con una versione che speriamo sarà anche quella comune ai 27 Stati Membri.

 

“Sono fiducioso sul fatto che dal primo gennaio 2013 il provvedimento sulla Tobin Tax entri in vigore, ammesso che il Parlamento lo approvi”. Lo ha annunciato il ministro dell’Economia, Vittorio Grilli, spiegando che ”non sarà ancora una transaction tax europea, ma l’abbiamo disegnata per essere compatibile. Nella nostra versione non si applicherà ai titoli di Stato”, ha precisato. A livello europeo manca l’unanimità, il Regno Unito si oppone, ma su iniziativa di Francia e Germania la Tassa sulle transazioni finanziarie verrà applicata come forma di cooperazione forzata anche da Austria, Belgio, Slovenia, Portogallo, Grecia, Spagna, Slovacchia ed Estonia.

L’applicazionedell’impostadibollopariallo0,05%sulvaloredeglistrumentifinanziari si applicherà dal 2013 alle “transazioni veloci” e non penalizza di conseguenza “gli investitori stabili” secondo le parole del Ministro Grilli.

Dall’applicazionedellatassaèattesoungettitoannuodi1.088milionidieuro.

La “Campagna 005″, insieme alla rete internazionale con cui ha lavorato, ha fin dall’inizio affermato che i fondi raccolti dovranno essere utilizzati in parte per politiche sociali interne ad ogni singolo Stato ed in parte dovranno andare alla cooperazione, nonché a misure volte ad intervenire sulla mutazione del clima. Non sarà affatto facile portare avanti questo progetto di redistribuzione fiscale, ma la spinta che è venuta da cittadini e associazioni ha fatto quello che i vertici dell’Europa consideravano impossibile.

 Iscos Lombardia aveva già affrontato la questione della Tassa sulle transazioni finanziarie nel Kit di sopravvivenza alla Finanza pubblicato insieme a Valori e Fiba Cisl per comprendere meglio i termini della finanza e le ripercussioni della speculazione.

Per ricevere una copia del Kit è sufficiente scrivere a iscos.lombardia@cisl.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *