Comunicato stampa

Istituto Sindacale per la COoperazione allo Sviluppo

Comunicato stampa

La comunità pakistana della provincia di Varese si unisce al lutto del proprio popolo per la gravissima strage di bambini innocenti fatta in una scuola di Peshawar ad opera del movimento terrorista talebano presente in quella regione del Pakistan.

Ringrazia la stampa, la politica, il presidente del consiglio italiano per avere dato il risalto e l’importanza che questa grave notizia meritava di fronte a tutta l’opinione pubblica internazionale.

Il terrorismo non ha colore e non ha religione, colpisce in occidente come in tutti gli altri paesi del mondo, colpisce prevalentemente persone deboli e innocenti, addirittura bambini senza alcun tipo di responsabilità.

E’ quindi importante che il terrorismo non sia motivo per divisioni tra i popoli o al loro interno, non sia motivo di divisioni tra chi ha appartenenze religiose diverse.

La mobilitazione e la lotta al terrorismo deve trovarci sempre tutti uniti, perché solo così i nostri popoli avranno la speranza di un futuro di pace.

Varese, 17 dicembre 2014
p.APV – Associazione Provinciale Pakistani Varesini
il presidente
Pasha Naeem Sheikh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *